ASD Boomerang Runners

17 Maggio 2020 Marcia del Ponte Virtuale

  • Stampa

 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*! Vi ricordate di me?

Attualmente sono chiuso in magazzino a causa del blocco di tutte le manifestazioni ma riesco ugualmente a mantenermi in contatto con voi tutti tramite lo smart working.

Si anche un povero gazebo si trova a dover lavorare da casa come so tanti di voi.

Oggi vi voglio raccontare di una bellissima iniziativa che si è svolta domenica 17 maggio.

Come sapete c’è stato il blocco totale delle marce domenicali e molti gruppi si sono trovati a dover annullare le proprie manifestazioni pur essendo ad uno stato avanzato di programmazione.

Tra queste anche la X marcia del Ponte organizzata dai miei amici rossi del Boomerang Runners.

Cosa si sono inventati questi pazzi con l’aiuto fondamentale dei Limena Run ?

La X marcia del Ponte virtuale 2^ Run For Freedom.

La modalità di svolgimento di questa marcia era semplice.

Ogni atleta doveva correre, rispettando le normative vigenti, per proprio conto e alla fine comunicava i km percorsi e il tempo impiegato inserendo i dati in un modulo online.

Alla fine della manifestazione tutti i dati sono stati raccolti e sono stati proclamati i vincitori.

Vi do alcuni numeri:

744 partecipanti;

17 gruppi iscritti;

11500 km percorsi;

Nazioni interessate dalla manifestazione

Italia, Belgio e Algeria campi profughi Saharawi.

I premi principali, nonostante la modalità goliardica della manifestazione, erano quasi tutti di grande spessore.

Premi in denaro da devolvere in beneficenza e alcuni tipici del palco premi di ogni marcia.

Il grande cuore dei miei amici runner non ha limiti.

Questa domenica rimarrà negli annali dei Boomerang Runners in quanto per la prima volta e speriamo l’ultima, i nostri soci hanno potuto partecipare correndo alla marcia del Ponte.

Tutta la manifestazione ha avuto come speaker il solito casinista di Rubens Noviello.

In ben quattro collegamenti ha sciorinato dati aggiornati relativi l'andamento della manifestazione e incitato tutti a portare a casa il risultato.

Da elogiare i cambi d’abito in ogni collegamento come previsto nel “Manuale del perfetto speaker” libro scritto da Barbara D’Urso con prefazione di Platinette.

In ultima voglio ringraziare, a nome del Direttivo Boomerang tutti i componenti del gruppo Limena Run per la collaborazione prestata e sono sicuro che questo sia stato solo l’inizio.

Ora vi saluto e mi auguro di poter presto rivedervi tutti assieme a correre e ridere in tranquillità.

 

 

* Gazy è il gazebo che solitamente riceve i Boomerang Runners alle marce domenicali

 

Per vedere le nostre foto cliccate 

Questo sito utilizza cookie di profilazione proprio e di altri siti. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Grazie! To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information