ASD Boomerang Runners

29 Novembre Cena Boom

29 Novembre 2019

Cena Boomerang 

 

 

 

Oggi i Boomerang Runners si sono trovati per un evento non atletico ma che ha richiesto lo stesso grande impegno.

La cena Boom.

Bellissima serata, ottima compagnia e, come sempre, emozionantissima lotteria finale.

Per vedere le foto di alcuni momenti della serata cliccate QUI

Gazzy a Limena

Gazy  racconta Limena


Buongiorno a tutti, qui.

Mi chiamo Gazy e sono il gazebo che solitamente riceve i Boomerang Runners alle marce domenicali.

Oggi 24 Novembre mi sono trovato a Limena alla 6a marcia del tavello organizzata dal gruppo Brenta Runners.

La location, è negli spazi offerti dalla sede Barchessa Fini attuale sede municipale.

Percorsi di 6 – 12 – 18 interamente pianeggianti e panoramici tra i vari argini che Brenta e Brentella mettono a disposizione ma anche questa domenica l’organizzazione è stata duramente provata a causa delle intense piogge dei giorni scorsi e purtroppo anche di oggi. Il fango nei percorsi più lunghi c’era ma era evitabile e quindi le scarpe sono tornate quasi tutte pulite.

I volontari presenti sul percorso sono stati tutti all’altezza della situazione.

Complimenti.

Ora parliamo un po’ di noi Boomerang.

Oggi sono stata in compagnia di Fiorenzo e Massimo che, più fortunati di Ettore la scorsa settimana, mi hanno tenuto al coperto sotto il portico della Barchessa e quindi i runners, terminata la corsa, hanno potuto cambiarsi e trovare uno spazio all’asciutto dove fare il terzo tempo.

Già ….il terzo tempo. Oggi il fantastico duo che mi ha accudito si è superato proponendo ai runners all’arrivo una calda minestra Riso con “Verse e patate”.

Buonissssssssima.

 

Oggi niente gossip ma vi voglio portare a conoscenza di una mail arrivata ai Boom questa settimana

 

Ciao Boomerang Runners

questa mail è per dirvi GRAZIE!!

Grazie per esserci sempre stati con un sorriso, un incoraggiamento, un messaggio, un abbraccio durante tutto il periodo in cui ho lottato per sconfiggere il tumore al seno.

Grazie perché nei vostri sguardi quando riuscivo a partecipare alle marce alla domenica mattina trovavo grande empatia e ammirazione che mi facevano tornare a casa sì stanca ma carica di tanta tanta energia per affrontare con positività emotiva e mentale tutti gli step medici e di terapia.

Grazie perché ho sempre trovato delle persone RICCHE di cuore e di animo, che hanno sempre guardato la persona e non i tempi o le performance.

Grazie perché quando vi ho comunicato che avevo partecipato alla selezione per il Progetto RUN FOR IOV MARATONA NY 2020 della Associazione RunYourLifeAgain vi siete commossi e avete gioito assieme a me.

Grazie per il contributo che avete donato come ASD RUNNERS perchè lo IOV è una eccellenza e come tale deve continuare a fare ricerca contro il Cancro.

Grazie perché siete AMICI, persone speciali che hanno sempre uno sguardo speciale per il prossimo.

Grazie perché sono certa che mi sosterrete sempre in questa mia nuova avventura , lo avete già dimostrato sia singolarmente che come gruppo.

Questo è il link se volete condividerlo

www.retedeldono.it/iniziative/ryla-onlus/susi.masiero/the-pink-power

 Vi voglio un mondo di bene e nel mio cuore anche se ora metto una maglia Fucsia, resterò una Boom !!!

 con infinito affetto

 Susy

TUMORE

io da semplice gazebo non conosco il significato della parola ma già sentirla pronunciare vedo le espressioni del volto della gente rattristarsi. Conosco però bene Susy in quanto in questi anni è stata una delle socie che provvedeva a trovare il mio accompagnatore settimanale. In questi giorni mi ha salutato e ha passato l’incarico ad un altro socio perché sta iniziando questa nuova avventura che la porterà a Novembre 2020 alla maratona di New York.

IO gli voglio un mondo di bene perché anche quando la BESTIA la assalita lei ha sempre trovato il tempo per pensare a me. Ora vi chiedo un grandissimo favore, andate tutti sul link che Susy ha scritto e fatte quello che il vostro cuore Rosso Boom vi suggerisce. Susy se lo merita di vivere questa esperienza sapendo quanto tutti noi gli vogliamo bene.

Vi saluto e vi ricordo che per vedere le poche foto dovete andare QUI


Gazzy ad Anguillara

Gazy  racconta Anguillara


Buongiorno a tutti, qui.

Mi chiamo Gazy e sono il gazebo che solitamente riceve i Boomerang Runners alle marce domenicali.

Oggi 17 Novembre mi sono trovato ad Anguillara alla 33a marcia di S. Andrea organizzata dal gruppo Liberi Podisti.

La location, è sempre alla piazza antistante la chiesa parrocchiale. I percorsi di 6 – 12 – 20 sono interamente pianeggianti ma tutta l’organizzazione è stata messa a dura prova a causa delle intense piogge dei giorni scorsi e purtroppo anche di oggi. Il fango, come domenica scorsa, è stato presente nei percorsi ma mentre questo ai runners piace ai volontari presenti sul percorso un po’ meno. Volontari……. veramente merita un plauso tutta l’organizzazione perché non è facile organizzare un evento per mesi e poi, a causa del vento e della pioggia, vedere il risultato finale in parte vanificato per l’esiguo numero di partecipanti.

Ora parliamo un po’ di noi Boomerang.

Oggi sono stata in compagnia di Ettore che stoicamente mi ha fatto compagnia nonostante il brutto tempo. A causa del vento oggi avevo le “gambe scoperte” e quindi i pochi guerrieri che si sono presentati hanno usufruito solo del riparo dalla pioggia mentre gli zaini sono stati posti all’interno dell’auto di Ettore.

Ora angolo gossip.

Come promesso la scorsa settimana oggi vi volevo parlare di mio “cugino” il gazebo del gruppo Tribano e del suo strano accompagnatore.

Dovete sapere che ogni domenica vengo affiancato nel villaggio dal gazebo rosso del Gruppo Tribano, lui è un po’ più anziano di me e molto più visibile in quanto è fornito anche di una bandiera che viene issata tutte le domeniche mattina. Peccato non facciano l’alzabandiera perché sarebbe molto coreografico.

Come dicevo lui è sempre accompagnato alle marce da Armando un boss del podismo che penso da secoli sia presente alle marce domenicali. Tutti lo chiamano presidente proprio come il nostro Carlo, non so perché vengano chiamati così, forse perché sono meno giovani degli altri soci?

Armando inoltre ha una caratterista che lo distingue dagli altri podisti

Ogni tanto lui prende un pezzo di tubo in mano e inizia a parlare e parla, parla, parla e non si ferma più fino a quando anche l’ultimo runners non ha abbandonato il villaggio.

Non so che tipo di malattia sia ma penso che i suoi amici stiano interessando i più grandi luminari per risolvere il problema. In ogni caso è una bella persona e sono felice di vederlo tutte le domeniche.

Vi saluto e vi ricordo che per vedere le poche foto dovete andare QUI


Bresseo Gazzy racconta

Gazy  racconta Bresseo


Buongiorno a tutti, qui.

Mi chiamo Gazy e sono il gazebo che solitamente riceve i Boomerang Runners alle marce domenicali.

Oggi 10 Novembre mi sono trovato a Bresseo alla 29° marcia dei Maroni organizzata dal gruppo Podistico Ea Tramontana in collaborazione con la Pro Loco di Teolo.

La location, è sempre alla piazza di Teolo ed è capiente sia per parcheggiare che per posizionare il villaggio, ben posizionato il ristoro finale. I percorsi di 6 – 13 – 20 sono stati modificati all’ultimo momento a causa delle piogge di venerdì e quindi il Kilometraggio in alcune distanze era inferiore ma pochi ci hanno fatto caso. Il fango è stato presente nei percorsi lunghi e questo ai runners piace. Il panorama era da mozzafiato e questo ha ripagato i runners dalle fatiche e dal fango.

Punto dolente è stata la mancata previsione del numero di partecipanti e questo ha creato lunghe code sia all’iscrizione singoli che al deposito zaini, sarebbero bastate un paio di persone in più nei due punti per ovviare ai problemi. Peccato ma alla fine il risultato è stato ottimo lo stesso.

In conclusione tutto ben bravi ragazzi.

Oggi sono stata in compagnia di Carlo, Fabio e Cristina tre membri del direttivo che si sono alternati per ovviare alla mancata disponibilità dei soci a farmi compagnia. Ma cavoli è tanto dura stare in mia compagnia una volta all’anno?

Ora angolo gossip.

Oggi i lo sbalzo termico rispetto alla domenica precedente è stato abbastanza sentito dai soci e sono ricomparsi i giubbotti rossi. Che bello tornare in loro compagnia.

Volevo parlarvi del mio cugino il gazebo del gruppo Tribano e del loro presidente ma purtroppo oggi sono di fretta e quindi vi rimando alla prossima settimana.

Vi saluto e vi ricordo che per vedere le foto dovete andare QUI


Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie di profilazione proprio e di altri siti. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Grazie! To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information