Ciao sono Gazy, eccomi qui.

Pensavate mi fossi dimenticato di voi?

In ritardo di 24 ore ma ecco il mio resoconto della giornata di ieri 13 settembre 2020.

Ieri è stata la prima uscita dei Boom dalla sede istituzionale a Ponte San Nicolò e il caldo ha fatto rimpiangere un po’ la sede estiva ma tutto è andato nel migliore dei modi. Tanti runners e camminatori alle 08.15 si sono incamminati per gli argini ed è stato bello essere tornati a casa.

La rimpatriata ha fatto affiorare nella mente dei soci Boom ricordi annidati nei cassetti più reconditi e dai soci anziani ho sentito racconti della loro vita quando durante il periodo di leva, mentre i loro commilitoni sgobbavano, uno era imboscato al servizio bar o un altro preparava minestroni in camerata.

Altri soci parlavano di episodi di vita comune, ma in tutti c’era la gioia di finalmente rincontrarsi e correre assieme.

La puffetta blu è arrivata in ritardo ma era giustificatissima in quanto la sua agenzia è stata premiata alla mostra del cinema di Venezia con ben tre premi. Complimenti Alessandra.

Infine, ultima notizia ma prima per valore emotivo sempre ieri alle ore 11.00 si sono uniti in matrimonio due soci Boomerang, Manuel ed Elisa. Mi sarebbe piaciuto presenziare e fare a loro i migliori auguri per una vita in comune ma, per evitare assembramenti ho partecipato alla loro festa da lontano.

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Questo è il primo post della stagione 2020/21 e speriamo sia una stagione migliore della scorsa.

 

Oggi 06 Settembre quei pazzi scatenati del direttivo hanno riproposto l’uscita a Gallio sull’ Altopiano di Asiago, che la scorsa settimana avevano dovuto annullare a causa delle avverse condizioni metereologiche.

Si preannunciava un’uscita col botto e tale è stata.

Per la prima volta sono andato in altura e devo dire che sono stato bene e ho visto i miei amici rossi tutti felici.

Oggi sono stato in compagnia di Anna Rita che mi ha accudito e riempito di prelibatezze con cui ho accolto i soci all’arrivo dalle loro fatiche.

I percorsi oggi erano ben di tre tipologie, lungo per i runner che volevano impegnarsi, medio per i camminatori più avventurosi e uno speciale per Giustina per fargli respirare aria pura e coccolarla lungo il percorso.

Come da tradizione Boom, a metà percorso era presente un ristoro ‘volante’ gestito da Riccardo con la collaborazione di Giovanna e la disponibilità del suo stupendo papà Ferruccio che ringraziamo tantissimo.

Percorsi panoramici e stupendi come solo i nostri territori sanno fornire ma oggi c’è stato un poi…

Alla fine dell’impegno sportivo, tutti gli atleti si sono trasferiti a pranzo al Rifugio Kubelek dove fino alle 16.00 hanno reintegrato i sali e le proteine consumate con un tris di primi, carne alla griglia, dolce, sorbetto, acqua, vino e liquori.

Cosa si può volere di più.

Spirito Boomerang.

Gossip

Finalmente il Presidente c’è l’ha INTERCOOLER………..

cosa state pensando maligni,

oggi il Presidente ha sfoggiato il quasi nuovo acquisto un’auto con l’INTERCOOLER.

Altra notizia bomba

Oggi ha corso con i Rossi Boom la puffetta Ale Run, vegetariana quasi convinta… quasi convinta perché i Boom l’hanno fatta desistere dai suoi istinti, l’hanno convertita e finalmente abbiamo visto un sorriso nel suo viso.

Oggi era presente anche quel signore molto stempiato di nome RUBENS il quale ha fatto coppia e foto di rito con una futura sposa e ha pubblicamente dichiarato che presto si sposerà, staremo a vedere, io se fossi Elena non crederei alle sue promesse.

Ultima notizia

Visita gradita di Barbara Sturaro e Maurizio Bellato che sebbene impegnati hanno fatto di tutto per venirci a salutare. Queste sono le cose belle del podismo.

Ultimissima cosa.

Grazie da parte di tutto il Direttivo a Cristiano, Giovanna e a tutte le loro famiglie per l’impegno messo affinché questa giornata fosse di festa. Ci siete riusciti e se questo è l’inizio pensate cosa succederà in questa pazza stagione.

Chi non era a Gallio è stato controllato dal mio amico Luca che mi comunica quanto segue:

Tra chi non ha avuto la possibilità di dedicare la giornata alla trasferta, segnalo avvistamenti in ordine sparso sulle strade tra Praglia, Sengiari, Quota 101 e Villa Vescovi di Stefania Daniela Mirco e Fiorenzo (questi ultimi “assembrati” tra loro, ma non fate i maliziosi).

Sembravano tutti in splendida forma, direi che qui qualcuno nelle maratone autunnali ancora ci spera!

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Oggi 26.07.2020 è la penultima uscita, di quest’anno 2019/2020, per me a Rovolon.

Oggi degli abituali soci mancavano ben 4 persone. Due assenti giustificati e due “fannulloni” che hanno preferito abbandonarsi tra le braccia di Morfeo. Giulia era giustificata in quanto impegnata in uno scambio di coccole affettuose con il suo “Ciccino” per tutto il Week End lontana dagli occhi inquisitori di babbo e mamma BEO. Manfredo invece è stato costretto a disertare per acciacchi dovuti all’avanzare degli anni ma sicuramente tornerà con noi per la prossima uscita. Per la prima volta si è unita a noi Michela un'altra affascinante Runners. Benvenuta Michela e spero tu oggi ti sia divertita e che continueremo a vederci. Sono sicuro apprezzerai sia lo spirito dei Boom che il sottoscritto.

Ora passiamo a raccontare la giornata.

Runners, 15 km corsi tranquilli e sempre con il sorriso sui percorsi che ormai stanno diventando ogni giorno sempre più famigliari.

Camminatori, oggi solo 9 km ma sudati. Anche oggi nuovi percorsi ma lo stupore per i paesaggi e per la flora che si incontra continuano a stupire.

Ristoro finale, che dire. Anche oggi pane e salame con peperoni, pizzette, biscotti, frutta e……tiramisù. Il tutto accompagnato da Prosecco e Rabosello servito alla giusta temperatura.

Per il momento vi saluto, ci sentiamo alla prossima!

 

P-S. Naturalmente io e tutti i soci siamo sempre con ALEX ZANARDI e gli urliamo in coro:

 

ALEX NON MOLLARE.


Per vedere le nostre foto cliccate 

 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

 

Questo è il mio ultimo post prima della ripresa e vuole essere un modesto resoconto di questa terribile ma anche straordinaria stagione podistica 2019/2020

 

La stagione 2019/2020 è iniziata per noi rossi Boom nel migliore dei modi. Il nuovo direttivo stava iniziando a farsi conoscere e, sebbene in numero ridotto, risultava già molto coeso. Le varie marce si susseguivano e il numero di partecipanti continuava ad essere importante. A settembre la prima grande prova generale, l’ultima tappa della Summer Run, giorni intensi ma soprattutto serate impegnative a preparare e poi a distribuire gnocchi a tutti i partecipanti.

Grande successo e divertimento per tutti i soci.

Tanti ricordi fino a fine anno 2019, la mezza di Treviso, la mezza di Cittadella, la Padova Viva e tra le varie marce tutte ben riuscite voglio ricordare quella di Monteortone dove ho fatto il mio primo post e da allora ne ho fatti tanti. Bello il video di Natale e poi sono iniziate le iscrizioni al nuovo anno 2020 dei soci Boom.

Purtroppo l’anno 2020 è iniziato con delle importanti defezioni e questo è stato un momento triste perché delle persone che avevano fino al quel momento lavorato a far crescere il gruppo salutavano tutti lasciando un vuoto difficile da colmare.

Ultima marcia corsa in gruppo il 16 Febbraio 2020 a Villa Estense e poi appuntamento a tutti alla domenica successiva a Tribano alla marcia della Magnolia.

Purtroppo  quell'appuntamento non sarà mai rispettato.

Questa maledetta pandemia ci ha bloccato in casa per alcuni mesi e di fatto ha fatto naufragare tutta la rimanente stagione podistica.

I nostri soci però hanno, anche in questo periodo, cercato di correre e divertirsi sempre rispettando le normative vigenti. Abbiamo quindi assistito a corse modello criceto, in circuiti improvvisati, prima rispettando i 200 metri dall’abitazione e successivamente i 500 metri.

Quando finalmente i vincoli di distanza sono stati tolti sono state proposte le corse virtuali e anche in questo caso la partecipazione dei rossi boom è stata soddisfacente. Finalmente il 14 Giugno le normative hanno permesso di iniziare, almeno come gruppo, a incontrarci e a tornare a correre assieme anche se impossibilitati ad abbracciarci e obbligati al distanziamento. Stesso copione anche la domenica successiva ma le temperature hanno consigliato di abbandonare temporaneamente la sede storica di Ponte San Nicolò e trasferirsi nella sede estiva dei Boomerang a Rovolon. Le uscite a Rovolon si sono rivelate un successo sia per i percorsi che per il terzo tempo.

Posso già anticipare che nonostante la pausa estiva il direttivo sta già pensando all’uscita del 30 agosto ma di questo vi aggiorneranno prossimamente.

Ora vi saluto e prendo pure io una pausa sperando che da settembre si possa finalmente tornare a parlare di percorsi, belli o brutti, di prestazioni al km e di nient’altro.

 

P.S. In questi giorni è mancato il papà di Giampaolo; voglio cogliere questo momento per manifestare a Lui e a tutta la Sua famiglia la nostra vicinanza.


Oggi non ci sono foto da guardare ma continuate a tenere d’occhio i social perché ogni tanto qualche amarcord verrà riproposto.

                                                                                                                                                   Ciao e Buone Ferie da Gazy.

* Gazy è il gazebo che solitamente riceve i Boomerang Runners alle marce domenicali

 

 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

 

Oggi 12.07.2020 è la terza uscita per me a Rovolon.

 

La location oggi era variata e ci siamo ritrovati tutti ospiti di Elisa e Fabio sempre nella stupenda cornice dei colli Euganei. Di quanto fantastici siano i percorsi che insistono in questo territorio vi ho già ampiamente parlato le scorse volte e quindi non mi ripeto ma il sorriso che vedo fiorire nel viso dei soci Boom al termine dei percorsi è sempre un ulteriore conferma. Il temporale che ieri sera si è abbattuto nella zona per fortuna non ha fatto danni ma in compenso ha reso le temperature mattutine ideali per lo sforzo dei miei rossi amici runners e camminatori. Oggi mancava l’anziano Presidente in quanto impegnato in faccende domestiche improrogabili ma voglio rassicurare tutti che alla prossima uscita ha già confermato la sua presenza. Il ristoro finale poi è sempre motivo di complimenti e grandi abbuffate.

 

Ora vi svelo il “menù” di oggi: Carne secca Cimbra, salame biscottini, anguria, melone pane fresco, prosecco e birra. Mi sembra di non aver dimenticato niente……….anzi si ho dimenticato che c’era anche acqua naturale e gasata.


 

 

 

Per il momento vi saluto, ci sentiamo alla prossima!

 

P-S. Naturalmente io e tutti i soci siamo sempre con ALEX ZANARDI e gli urliamo in coro:

 

ALEX NON MOLLARE.


Per vedere le nostre foto cliccate 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie di profilazione proprio e di altri siti. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Grazie! To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information