Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Oggi 25 ottobre 2020 la Pro Loco di Polverara e il comitato Marciapadova hanno organizzato la 6° marcia della Gallina la terza manifestazione dopo il blocco causato dalla pandemia che tutt’ora sta mettendo a rischio il protrarsi di questi eventi.

Nelle attuali manifestazioni le norme vengono applicate e piace constatare che anche i runners stanno accettando le novità imposte. Oggi non si notavano assembramenti, anche grazie alla capacità degli organizzatori che ne prevenivano l’eventuale formazione richiamando all’ordine i presenti.

Marcia con percorsi ridotti di 14 e 8 km ma ben gestiti con ben due ristori nel percorso dei 14 km più il ristoro finale.

Le temperature sono state gradevoli e alla nebbiolina che stazionava sulla zona di partenza si è successivamente passati ad un tiepido sole che ha accompagnato i runners fino al termine delle loro fatiche.

I rossi boom si sono presentati in 25 a questa manifestazione, numeri bassi rispetto alle edizioni precedenti, ma in ogni caso anche oggi si sono fatti notare.

Durante il percorso dei 14 km pensate hanno avuto sia l’onore di “scortare” il mitico Presidente dei Monselicensi, Paolino Breda, fino all’arrivo e l’onere di fare da badanti al socio che, causa pigrizia, si presenta solo alle marce vicine a casa perché altrimenti dovrebbe svegliarsi troppo presto. Naturalmente di questo socio mantengo l’anonimato ma per comodità potrei usare un nome di fantasia, tipo Claudio.

Claudio e’ ora che ti metti d’impegno ad alzarti la domenica mattina, che io ti aspetto.

Oggi era in programma anche la 5^ Run for Freedom che, come ricorderete, è una marcia virtuale, con spirito goliardico, che unisce vari gruppi sparsi in Italia e cerca di tenere vivo lo spirito del Running da fare sempre in assoluta sicurezza.

A questa manifestazione hanno aderito ben 37 Boomerang Runners. Complimenti a tutti ma soprattutto al gruppo organizzatore gli AZZANO RUNNERS che si sono ricordati di questa bella manifestazione virtuale e la hanno riproposta.

Un ultimo pensiero serio.

Come avevo già scritto la scorsa settimana la situazione sanitaria sta peggiorando e pertanto invito tutti ad essere rispettosi delle norme vigenti, belle o brutte che siano, perché io voglio tornare a divertirmi con tutti voi in presenza.

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Oggi 04 Ottobre, per la seconda domenica dalla timida ripresa delle marce amatoriali o ludico motorie come dicono quelli che hanno studiato sono stato presente in maniera virtuale alla 41a MARCIA DEL DONATORE ottimamente organizzato dal GPDS Albignasego. Questa di oggi è la prima marcia del 2020, post lock down, che ha mantenuto la data prevista inizialmente prevista dal calendario Marciapadova. Complimenti agli organizzatori per averci creduto fino ad oggi, anche quando tutto sembrava andare verso altre direzioni, e per aver prontamente cercato di adeguarsi alle norme che periodicamente venivano emanate.  

Percorsi da 6 e 13 km con possibilità di fare più giri e quindi di allungare i percorsi e di personalizzare il kilometraggio grazie anche all’orario di partenza ampliato dalle 08.00 alle 11.00.

Ottimo il controllo all’ingresso del villaggio, il controllo temperature e igienizzazione delle mani, ma forse un po’ sovrastimato lo spazio dedicato ai singoli e di conseguenza a farne le spese è stato lo spazio dedicato ai 33 gruppi iscritti ma queste sono mie semplici considerazioni.

Una critica invece la devo fare a quasi tutti i gruppi, sia tesserati che spontanei, che sembra non abbiano recepito fino in fondo che ad oggi le manifestazioni a cui eravamo abituati non esistono più.

Purtroppo sia domenica scorsa, in minor numero, che oggi si vedevano sui percorsi gruppi di 5/20 atleti correre o camminare tutti vicini tra loro e senza dispositivo di protezione. Questo atteggiamento rende vani tutti gli sforzi degli organizzatori e rischia di provocare in un futuro prossimo un nuovo blocco delle manifestazioni come già successo con altre categorie di manifestazioni.

Naturalmente queste osservazioni e/o critiche devono essere recepite come costruttive e non voglio offendere nessuno ma solo aiutare gli organizzatori delle prossime manifestazioni in quanto comprendo che ogni domenica servirà a implementare il bagaglio d’esperienza che ad oggi purtroppo non esiste.

Ora parliamo un po’ di noi rossi boom.

27 partecipanti a questa che era e rimane una classica di ottobre. Seppur distanziati e con partenze a scaglioni tanto divertimento e alla fine, per gli ultimi rimasti un ottimo caffè in un bar della zona.

Oggi sentivo i runner del mio gruppo parlare di “Manzi” e “Pollastre” e mi chiedo cosa volevano dire con questi termini ma penso che siano bei termini in quanto, quando ne parlavano, avevano il viso sorridente.

Che vogliano darsi all’agricoltura?

 

Atleta del giorno Luca Stoppa che dopo tanti rinvii è finalmente riuscito a fare una maratona ma per l’emozione non è riuscito a dirci quale.

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Oggi 27 Settembre, dopo ben 220 giorni, il mondo del podismo padovano amatoriale ha ripreso esattamente da dove si era interrotto.

Stamattina grazie all’impegno del gruppo Podisti Tribano e del Direttivo MarciaPadova si è svolta la 39 Marcia della Magnolia denominata per questa occasione Settembrina.

I Presidenti Armando Castello e Francesco Renna avevano promesso che appena le condizioni e le normative lo avessero permesso si sarebbero attivati e così è stato.

Naturalmente, a causa dei protocolli sanitari da osservare, non è stata “la solita marcia” a cui eravamo abituati e purtroppo per tanto tempo quelle rimarranno solo un bel ricordo.

Io ad esempio non ho potuto esserci fisicamente in quanto la mia presenza avrebbe rischiato di creare assembramenti ma in modo virtuale ero presente e vi invito a guardare le foto per capire come ho fatto.

Anche i percorsi sono stati modificati e ridotti in funzione del periodo e quindi niente percorsi da 21 km e da 30 km ma solamente 2 percorsi da 8 km e da 14 km.

Complimenti agli organizzatori per l’impegno messo in questa ripartenza e per l’ottima organizzazione.

Oggi finalmente abbiamo rivisto tante persone che da 220 giorni non avevamo più avuto occasione di incontrare ma al primo sguardo era come se l’ultima volta fosse stata la scorsa domenica.

Altro evento a cui ha partecipato l’intero direttivo è stata la staffetta 40ena Dream Run una manifestazione virtuale a scopo benefico organizzata SOD ITALIA e alla quale siamo stati felici di partecipare.  

L’intero ricavato della 40ena DREAM RUN andrà a sostenere SOD Italia ONLUS nell’attività di informazione e assistenza sanitaria, dalla diagnosi alla cura, oltre che per i progetti di inclusione con le joëlette e nuove forme creative di sport condiviso e accessibile, per la salute di tutti e voi sapete che per noi questo è importante.

 

Come ultima notizia e non perché si sono classificati ultimi, complimenti a Fiorenzo e Mirco per aver partecipato e portato a termine la mezza maratona del Brenta a Bassano del Grappa.

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

Ciao a tutti!

 

Sono Gazy*!

 

 

Oggi 18 ottobre siamo ritornati nella nostra sede collinare a Rovolon c/o l’azienda Belvedere.

Bellissimo panorama autunnale e sembra impossibile che i colori visti oggi siano totalmente diversi da quelli che avevamo memorizzato a luglio e agosto. Oggi 8 gradi di temperatura ci hanno accolti ma il clima che si respirava tra i Boom era notevolmente più caldo. Pochi camminatori ma in ogni caso 20 runners hanno risposto al richiamo e alle 8.15 puntuali si sono incamminati per i percorsi pensati da Elisa e Fabio. Runners impegnati sui 15 km e pseudo camminatori sui 10 km. In realtà di camminatori veri non ne erano presenti in quanto tutti hanno provato almeno a corrichiare.

Percorsi tutti in asfalto a causa delle abbondanti piogge di venerdì che hanno consigliato di evitare percorsi sdrucciolevoli ma in ogni caso panorami stupendi.

Per la prima volta erano presenti anche Maurizio e Giancarlo due nuovi soci che già avevo incrociato nell’uscita di Gallio e che, da quanto si notava nei loro occhi, si sono subito integrati nello spirito Boom.

Poche foto oggi perché anche il fotografo si è divertito dimenticando quale è il suo scopo principale, ma lo perdono a patto che questi “incidenti” non si ripetano.

Alcune notizie in breve.

Anna Toniolo deve 4€ a Teresa e ci chiede se per favore ogni tanto le rammentiamo questo suo debito.

Oggi al ristoro pane e salame, fantastici muffin salati preparati con amore da Cristina e finalmente abbiamo assaggiato i nuovi vini prodotti dall’Azienda Belvedere.

Buonissimo lo Chadornnay, stupendo il Rose’ e alla fine profumatissimo e fantastico il nuovo olio di oliva spremuto nei giorni scorsi. Purtroppo non abbiamo ancora provato i rossi in quanto ancora in lavorazione ma ci dicono gli esperti che faranno faville pure loro e noi sicuramente li assaggeremo nelle prossime uscite.

Ora un po’ di considerazioni serie.

Il periodo che stiamo attraversando non è dei migliori e tanti segnali sembrano portare ad un nuovo blocco delle attività e per noi tutti sarebbe un altro momento triste.

Cerchiamo quindi tutti di mantenere il distanziamento e di usare sempre, quando necessario, le mascherine. Sono cose semplici da fare ma probabilmente anche queste piccole cose potrebbero aiutare a trovare una soluzione.

DAI IO HO VOGLIA DI TORNARE AD INCONTRARE TUTTI I MIEI AMICI.

 

Come ultima notizia vi comunico che oggi Enrico mi ha abbandonato e non si è fatto vedere ma, ha ugualmente corso… si non avete letto sbagliato… ha iniziato a correre, e poi la scusa ufficiale era un pranzo a cui non poteva assolutamente mancare. Conto di vederlo presto insieme a tutti gli altri componenti della family e del gruppo di camminatori!

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

 

Ciao a tutti!

Sono Gazy*!

Oggi 20 Settembre doppio appuntamento per me, a1la mattina presso la sede storica e al pomeriggio al parco Vita alla festa delle associazioni di Ponte San Nicolò.

I rossi Boom si sono trovati presso il ristorante Boomerang e puntualissimi alle 8.15 sono partiti divisi in 2 gruppi, camminatori e runners.

Solite presenze e tanta allegria con il meteo che è stato benevolo, temperature abbastanza alte ma il sole non dava fastidio. 15 km per i runners e quasi 16 per i camminatori che si sono dimostrati più ligi al dovere e all’impegno preso.

Il ristoro finale è stato apprezzato e la sopressa è stata molto velocemente affettata e digerita dai presenti.

Ora un po’ di fatti successi oggi.

Anche oggi la puffetta blù era presente ed era presente anche Barbara Cavallari la socia che mi aveva amorevolmente custodito a Noventana e vedendole mi è sorto un quesito, ovvero, è più romana la puffetta che è nata a Padova e vive a Roma da tempo o la Barbara che è nata a Roma e vive a Padova? A voi l’ardua sentenza.

Altra new entry della giornata il ritorno di Checco Romagna runner dei primi anni dei Boomerang.

Checco è stato bello rivederti e sei sempre una bellissima presenza tra i soci, ti aspettiamo anche le prossime domeniche.

Ora passiamo ai temi oggetto di discussione questa mattina.

Primo tema, detrazioni IRPEF al 110%, modalità d’uso e come beneficiarne.

Il Dott. Morello ha divulgato il suo sapere rispondendo ai quesiti posti da un socio pensionato sulla possibilità di poterne usufruire.

Secondo tema

Il nostro anziano presidente ha scoperto oggi che oltre al Gel per capelli, che usa per trattenere la sua ex folta chioma, esiste in farmacia un altro tipo di Gel che aiuta ad evitare lo sfregamento durante l’inserimento dell’attrezzo. Le nostre socie si sono prodigate a spiegargli usi e virtù del prodotto e ora gli si è aperto un nuovo mondo. La consorte non sa cosa gli aspetta nei prossimi giorni.

Ora vi saluto e mi raccomando, guardate le foto ma cliccate “mi piace” e condividete.

Ciao da Gazy.

Per vedere le nostre foto cliccate 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie di profilazione proprio e di altri siti. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Grazie! To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information